per me che aspetto

Sto aspettando l'amore e basta
-Rabindranath Tagore

Sto aspettando l'amore e basta
per abbandonare alfine
me stesso nelle sue mani.
Per questo ora è così tardi
e sono responsabile di gravi omissioni.

Vengono a legarmi saldamente
con le loro leggi e i loro codici
ma io li evito sempre
perché sto aspettando l'amore e basta
per abbandonare alfine me stesso
nelle sue mani.

Mi biasimano e mi dicono sbadato.
Non ho alcun dubbio
che il loro rimprovero sia giusto.

E passato il giorno del mercato
e chi è attivo ha compiuto il suo lavoro.
Quelli che sono venuti invano a chiamarrni
se ne sono andati in collera.
Sto aspettando l'amore e basta
per abbandonare alfine me stesso
nelle sue mani.

per me che aspettoultima modifica: 2006-02-14T15:17:35+01:00da maryall
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “per me che aspetto

  1. ad un certo punto si arriva di fronte ad un incrocio, è inevitabile, non ci si accontenta più della mediocrità e la strada che si tenta di prendere e percorrere è quella dettata dalle nostre esigenze, in realtà la più ardua e faticosa, la più irta. Lo sappiamo bene. Ti auguro con il cuore in mano di trovare l’essenza dell’amore, continuando a sconfiggere il nemico. Il blog ti portava nella redazione di virgilio perché ho usato una forma di protesta che era in atto proprio il giorno di san valentino. 😉 Tanti baci. stefy

Lascia un commento